fbpx

Blog

Guida di Donna In Milano: trattamento alla Cheratina ciò che devi sapere

Si sa, oggi in qualsiasi negozio di bellezza si entri, il trattamento alla cheratina è uno dei top quality! Ma purtroppo è un trattamento non ancora del tutto compreso sia dal cliente che dal parrucchiere e per questo non utilizzato nel modo corretto. Questo porta a molta confusione riguardo sia il risultato sperato che la procedura. Per questo motivo questo articolo si proporne come una guida al trattamento alla cheratina.

Iniziamo col chiarire il concetto (già introdotto in un precedente articolo sulla cheratina naturale) che la cheratina è una proteina, e non ha alcun potere lisciante o anticrespo! Il responsabile del cambiamento della struttura del capello è un acido! Questo, diverso da casa a casa, serve fondamentalmente per “ammollare” le proteine in modo da poterle ricristallizzarle secondo il proprio desiderio.

Tutti quei prodotti alla cheratina venduti sul mercato che millantano un effetto miracoloso sui tuoi capelli sono solo specchietti per le allodole. Servono ad insaccare le tasche di chi li produce, anche perché dall’etichetta INCI si capisce che la percentuale di cheratina contenuta è veramente irrisoria. Essendo la cheratina una proteina, il massimo che questo prodotti possono fare è un lieve effetto ristrutturante ed idratante.

Come scegliere la cheratina: capiamo quale trattamento è giusto per te!

Abbiamo quindi chiaro perché fare una buona consulenza con il vostro parrucchiere di fiducia sia fondamentale prima di sottoporsi ad un trattamento alla cheratina. Il professionista dovrà fare un’accurata analisi della struttura e della condizione della vostra chioma, indagando inoltre sullo storico dei trattamenti eseguiti e su eventuali allergie o intolleranze. Questo perché stiamo lavorando con un acido, e le reazioni in caso di valutazione errata possono essere molto gravi!

Per le proprietà particolari dell’acido gliossilico, che è meno aggressivo e più performante rispetto ad altri testati sul mercato e per la possibilità di creare un servizio personalizzabile al 100% Donna In sceglie Kerasilk di Goldwell. Si tratta di un prodotto formulato per gli utenti più esigenti, senza formaldeide e certificato al 100% in conformità ai più alti standard internazionali di qualità.

TRATTAMENTI KERASILK:

kerasmooth: prodotto ideato per mantenere la struttura naturalmente riccia del capello eliminando l’indesiderato effetto crespo e gonfio. il capello risulta luminoso e setoso. Si asciuga più velocemente ed è più resistente all’umidità.

kerashape: permette di gestire le chiome più indomabili per capelli a lungo docili e lisci. Il capello manterrà una caduta ed una volumetria naturale, senza risultare appesantito. L’asciugatura risulterà decisamente più veloce e i capelli saranno sempre in ordine e sani.

Queste due tecnologie vengono sapientemente dosate dal professionista per dare vita al servizio più appropriato per la tua chioma. Dalla semplice gestione del crespo fino al raggiungimento di un effetto liscio duraturo.

Trattamento cheratina Milano: la guida di Donna In

Ma vediamo nel dettaglio cosa avviene durante un trattamento alla cheratina:

  1.  i capelli vengono accuratamente puliti da scorie residue e particelle con l’utilizzo di uno shampoo specifico che prepara il capello a ricevere il trattamento. Sembrerà strano, ma per pulire in profondità il capello  per questi trattamenti non basta un solo shampoo, ma, a discrezione del professionista, dovranno essere 2/3 shampoo.
  2.  preparazione del capello al trattamento con una maschera ristrutturante proteica della durata di 10 min con cuffia sotto fonte di calore. Risciacquo.
  3.  i capelli vengono asciugati quasi totalmente per eliminare l’eccesso di acqua che  deficiterebbe l’assorbimento della cheratina
  4. applicazione del preparato di cheratina liquida su capelli. Posa di 20/30 min sotto fonte di calore con cuffia per mantenere l’umidità e quindi facilitare l’assorbimento
  5. passaggio della piastra su tutta la chioma. Si dovrà lavorare su ciocche sottili su cui verrà passata la piastra tante volte quante il professionista riterrà necessario per ottenere l’effetto richiesto.
  6. finito il trattamento con la piastra si lascerà raffreddare la chioma per una maggiore stabilità del prodotto.
  7. lavaggio (non tutte le case produttrici lo richiedono) con shampoo leggero per asportare l’eccesso di cheratina rimasto
  8. fissante
  9. asciugatura naturale. senza ausilio di spazzole. Se il trattamento è fatto nel modo appropriato i capelli avranno una caduta naturale senza bisogno di spazzole e piega.

Il nostro consiglio è quello di non lavare i capelli per almeno 72 ore dando modo alle proteine di stabilizzarsi. Sarà inoltre molto importante non legare i capelli per evitare di lasciare segni indesiderati sulla struttura. E’ essenziale, inoltre, l’utilizzo di prodotti privi di SLES e SLS per il mantenimento del trattamento a casa. Importante se non si vuole deficitare la durata stessa del trattamento.

A chi è consigliato il trattamento alla Cheratina?

  • per capelli ricci e molto crespi
  • per capelli dalla forma indefinita, per dare una struttura ordinata
  • per capelli troppo voluminosi e che si gonfiano facilmente con l’umido
  • per  tutti i tipi di capelli stressati da trattamenti aggressivi
  • per capelli molto porosi che impiegano molto tempo per asciugarsi
  • per chi non ha tempo di gestire i propri capelli
  • trattamento alternativo alla piastra ad uso quotidiano
  • per chi ha capelli estremamente sottili e senza vita
  • per capelli impettinabili
  • per capelli spenti ed opachi
  • per chi ha carenze proteiche che portano il capello ad essere sfibrato e facile alla rottura

Quando evitare il trattamento alla Cheratina?

  • fare il trattamento dalle radici per chi soffre di cute molto grassa in quanto sigillando le cuticole la fibra del capello non assorbirebbe più il sebo in eccesso e la chioma risulterebbe ancora più unta. Si consiglia in questo caso di tenersi un 2-3 cm lontani dalla cute quando si effettua il trattamento.
  • ai soggetti allergici. chi è particolarmente intollerante si consiglia anche in questo caso di mantenersi lontani dalla cute quando si effettua il trattamento per evitare spiacevoli conseguenze.
  • vivamente sconsigliato il trattamento contenente formaldeide. anche se oramai tutte le case si sono adeguate e non se ne trovano sul mercato.

Quanto dura il Trattamento alla Cheratina?

varia a seconda del trattamento effettuato. comunque le case di produzione danno garanzia di 3-5 mesi. ma in alcuni casi si arriva anche a 8-9. dipende tutto dalla struttura del capello e dal mantenimento adeguato effettuato.

Cerchi dove fare il trattamento alla Cheratina a Milano?

Vieni da Donna In Head Spa, zona Zara, comodamente accessibile con auto e mezzi pubblici. Prenota il tuo trattamento anche online

LINEA KERASILK CONTROL GOLDWELL

Con Keratina e seta liquida per capelli sempre lucidi, ordinati e morbidi

 

 

Prenota subito il tuo trattamento cliccando qui o vieni a trovarci direttamente in salone in Via Arbe 65 Milano, zona isola,

vi aspettiamo!

 

Seguici sulla nostra pagina di Facebook ed iscriviti alla nostra newsletter, per te tanti aggiornamenti e novità dal salone e dal mondo dell’hair fashion! 

No comments yet! You be the first to comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *